Crea sito

Hennepin

Hennepin-statua-minneapolis

Negli Stati Uniti d’America, paese di storia recente, si intende spesso conservare la memoria di questo passato, com’é nel caso della fotografia che si può vedere qui sopra e che ritrae la statua di Frate Hennepin a Minneapolis, Minnesota.

Hennepin-mappa

A Hennepin viene attribuita la prima mappa – del 1688 – a nome Luisiana, altresì ritenuta la prima carta geografica dei Grandi Laghi del Nord America. Ancora lungi da poter essere considerata un documento scientifico, invero.

Hennepin

Hennepin cercò anche di passare per l’inventore del termine Luisiana, che viene comunemente attribuito a La Salle.

Invero, Hennepin fu il primo europeo a descrivere le Cascate del Niagara.

Con La Salle compì dei viaggi di esplorazione. Essendo arrivato nel 1675 a Fort Frontenac (oggi Kingston, Ontario) ed essendo diventato nel 1678 cappellano di La Salle, nel 1679 partecipò alla prima spedizione in battello sui Grandi Laghi, al termine della quale venne costruito Fort Crèvecoeur, attuale Peoria, in Illinois. Subito dopo La Salle mandò Hennepin e altri due religiosi a esplorare il corso superiore del Mississippi. Scesi verso il grande fiume passando per le acque dell’Illinois e fatto in tempo a scoprire le Cascate di St. Anthony presso l’odierna Minneapolis, i tre uomini furono catturati dai Sioux, ma abbastanza presto furono riscattati da Sieur Duluth.

Hennepin2

Una volta liberato, Hennepin tornò in Francia, dove diede alle stampe la sua “Descrizione della Luisiana”, di cui qui si possono notare immagini di alcune pagine della succssiva edizione olandese.

Louis Hennepin, nato nel 1640, morto probabilmente nel 1701, si autodefiniva fiammingo. Nel 1690 fu espulso per ignote ragioni dalla Francia per ordine di Luigi XIV. In un suo successivo libro si attribuì falsamente il merito di avere preceduto La Salle nell’esplorazione del Mississippi sino alla foce.

 

Pubblicato da Adriano Maini

Scrivo da Bordighera (IM), Liguria di Ponente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: