Crea sito

Antiche vedute di Nizza

Scorci
Scorci

Queste stampe, che riguardano Nizza, la prima con soggetto il porto, l’altra con una vista dalla collina di Magnan sita ad ovest dell’antico centro, entrambe con disegno di Albanis Beaumont e acquarello di Cornelis Apostool, sono del 1787. Ce ne sono diverse, invero, di altri scorci della zona, dello stesso anno. E successive.

Scorci

Non so a quale anno risalga questa immagine di Nizza, ammirata per così dire da est, che pubblico per avviarmi a completare un tour virtuale d’epoca di un approssimativo perimetro della città.

Scorci
Nizza vista da Cimiez (da nord, più o meno) é di Francesco Bensa (1811-1895), nizzardo. E corrisponde ad un olio su tela.

Altri artisti, locali e immigrati, eseguirono nel 1800, già sotto il Regno di Sardegna, significativi dipinti dedicati a Nizza e al territorio della sua vecchia Contea.Scorci

Non ho resistito alla tentazione, anche se lo scorcio ritratto é limitato, di pubblicare questo acquarello, concernente la zona del vecchio porto.Scorci

E di tornare ad una stampa del 1787. In questo modo termino a nord-est, circa, il preannunciato giro storico di Nizza. Di cui qui e qui si possono vedere altre antiche immagini, corredate, altresì, da alcuni cenni storici.

Pubblicato da Adriano Maini

Scrivo da Bordighera (IM), Liguria di Ponente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: